Rapina supermarket con piccone,arrestato

Carabinieri della compagnia di Paternò hanno arrestato Giorgio Castorina, 22 anni, per rapina aggravata. L'uomo è accusato di avere fatto irruzione, dopo aver effettuato un sopralluogo esplorativo, con il volto travisato da calzamaglia ed armato di piccone nel supermercato della catena Fortè di via Sardegna 48, costringendo la cassiera a scansarsi dalla postazione per permettergli di prelevare 300 euro dalla cassa e fuggire a piedi. Dalle immagini del sistema di videosorveglianza militari dell'Arma hanno collegato la rapina al giovane e durante una perquisizione nella sua abitazione hanno trovato e sequestrato indumenti, calzature, calzamaglia e arma compatibili con quelli ripresi dai filmati di sicurezza. (ANSA).

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Scarsa igiene, presenza di blatte e frode in commercio. Ancora sanzioni nei locali
    La Gazzetta Catanese
  2. Gravina di Catania, controlli Polizia: multe, denunce, locali chiusi
    SiciliaInformazioni.com
  3. Retata antimafia a Catania, 16 arresti per traffico di droga
    Nuovo Sud.it
  4. Catania, controllavano la piazza dello spaccio a San Cristoforo con l'ok dei clan: sedici in manette
    La Sicilia.it
  5. Droga: 'piazza spaccio' clan, 16 arresti
    La Sicilia.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sant'Agata li Battiati

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...