Atti sessuali con alunno, arrestato prof

Avrebbe compiuto "atti sessuali" con un ex alunno della sua stessa scuola "affetto da inferiorità psichica, minorenne all'epoca dei fatti". E' l'accusa contestata a un insegnante di 66 anni del Catanese che è stato arrestato e posto ai domiciliari da agenti della polizia postale del dipartimento Sicilia Orientale e da carabinieri in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip. Gli "atteggiamenti intimi tra l'insegnante e la vittima", non avvenuti nella sede dell'istituto, sarebbero stati ripresi con un telefonino e le immagini 'giravano' tra ragazzi della scuola. Le indagini sono state coordinate dalla Procura distrettuale di Catania che ha acquisito agli atti dell'inchiesta le testimonianze di alcuni minorenni e materiale informatico anche a conclusione di una perquisizione eseguita nei confronti dell'indagato. Sarebbero "numerosi e gravi" gli elementi probatori presentati al Gip nella richiesta di emissione dell'ordinanza cautelare. (ANSA).

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Colf incastrata dalle telecamere
    Catania Oggi
  2. Catania, tranciano rami rete telecomunicazione: Telecom chiederà risarcimento
    La Sicilia.it
  3. Referendum, D'Alema scherza all'uscita dal seggio: 'La matita era buona'
    Catania Oggi
  4. Referendum costituzionale, alle ore 19 in provincia di Catania ha votato il 46,17%
    Catania Oggi
  5. Calcio Catania, risoluzione del contratto con il portiere Matosevic
    Catania Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sant'Agata li Battiati

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...